All Woman Project mostra alle donne la bellezza del diverso

 
A pochi giorni dalla fashion week di New York arriva un segnale forte, nasce All Woman Project.
Una nuova campagna d’amore del corpo per evidenziarne la diversità e celebrarla. Ideata da due modelle (che non rappresentano esattamente i canoni della modella tradizionale) Clementine Desseaux e Charli Howard, vogliono che le donne guardandosi allo specchio si rendano conto che non c’è nulla di sbagliato.
4
Negli scatti si scopre quanto possano essere belli i corpi delle donne, qualunque forma abbiano; per mostrare questo concetto sono state scelte per il progetto delle donne che non rientrano nei canoni di bellezza imposti dal mondo della moda.
Il loro video mostra i volti e i corpi di queste donne, in una veste uniche e divertente.

Utilizzando l’hashtag #iamallwoman su instagram e Twitter potremo, tutte, mostrare con fierezza e consapevolezza la nostra fiducia, senza fotoritocchi.
Si, perchè la particolarità di questa campagna è proprio questa, tutte le foto e i video non hanno avuto nessun contatto con photoshop.
3
Le ideatrici ritengono che il consumatore abbia il diritto di vedere il prodotto indossato da donne autentiche, non solo una fila di ragazze caucasiche magre, bensì una carrellata di colori e forme, e noi siamo d’accordo.
E continuano “Questa non è una campagna a favore di qualche brand, ma per la promozione delle donne; diciamo pure che è la campagna a cui avremmo sempre voluto partecipare ma che nessuno ha mai ideato”. E ci hanno pensato loro.
6
Speriamo in un successo per l’interazione di questa campagna, fatta di donne coraggiose, audaci e a loro modo belle; per tutti i dettagli potete visitare il loro sito https://www.allwomanproject.com/

 

Commenta subito con Facebook!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here