Arriva a Milano "The art of the Brick" l'arte dei mattoncini Lego

 
C’è Nathan Sawaya dietro le straordinarie opere di “The Art of the brick” , un artista di NewYork che dieci anni fa ha deciso di abbandonare la sua carriera d’avvocato per qualcosa di più divertente.
Il progetto comprende ad oggi un totale di 80 opere, interamente realizzate con l’arte del mattone, più precisamente dei mattoncini Lego.
IMG_5474              IMG_5462
In tutto più di un milione i mattoncini utilizzati; la sua ha fino ad ora colpito al cuore delle migliaia di persone che hanno visitato le sue mostre in tutto il mondo.
Prossimamente l’esposizione toccherà Milano, “The art of the brick” sbarca alla Fabbrica Del Vapore, dal 16 Ottobre 2016 al 29 Gennaio 2017.
mostra
Uno spettacolo da non perdere, che dovrebbe vedere come in tutte le altre sposizioni, un opera esclusiva realizzata per Milano.
La capacità di Sawaya di trasformare questo giocattolo comune in qualcosa di significativo è straordinaria e gli permette di elevare qualcosa con cui tutti abbiamo giocato da bambini in un opera contemporanea di forte impatto.
IMG_5455                  IMG_5466
“Queste opere sono molto personali per me, in quanto riflettono la mia crescita come artista, parlano del modo in cui ho cercato di scoprire la mia identità creativa”, ha detto Sawaya.
IMG_5465
“La mostra è accessibile perché coinvolge il bambino che è in ognuno di noi ed è contemporaneamente illuminante ed espone concetti sofisticati e complessi. Il mio obiettivo con questa mostra fin dal suo debutto nel 2007, è stato quello di elevare questo semplice giocattolo ad una posizione che non ha mai avuto prima”.
lego

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here