Cafè Noir scarpe donna autunno inverno 2010-2011

Una nuova collezione ricca di bellissime calzature, di ottima qualità e con grande attenzione ai dettagli.
Café Noir presenta i modelli della nuova collezione autunno inverno 2010-2011: décolleté, tronchetti, ballerine, stivali con il tacco ma anche stivali bassi, da portare comodamente tutti i giorni nei mille impegni quotidiani.
Il gusto raffinato, sobrio, elegante e adatto ad ogni donna è da sempre il segreto di Cafè Noir,  brand italiano, facente parte del gruppo Toscana Holding, rappresenta a livello internazionale il meglio del made in Italy. Scarpe di qualità con grande attenzione ai dettagli che come nel caso della décolleté in camoscio “tre in uno”: ha una linea essenziale che all’occorrenza diventa glamour, semplicemente applicandogli l’accessorio a fiore ed è ancora più elegante se vi si applica il gioiello. Una scarpa per ogni occasione, ma è sempre la stessa. Una grande idea Café Noir!

Per conoscere tutto sul mondo Cafè Noir, consultare il catalogo con tutte le nuove proposte autunno inverno 2010-2011, potete andare sul sito ufficiale, dove trovate anche i punti vendita e gli outlet Cafè Noir.

Le linee principali della nuova collezione Cafè Noir sono tre:
la Bon Ton, con abbinamenti  patchwork multicolour, sobrie e sempre perfette, una linea essenziale e glamour; la linea più Rock, con décolleté, stivali e ballerine, decorate con borchie, fibbie bottoni, dove il colore predominante è il nero, in perfetto stile rock anni ’80; la linea più classica, un po’ English, con i toni caldi e classici.

Il gioco di intagli della décolleté, disponibile anche nella versione sandalo in camoscio con allacciatura a T, sono solo un esempio della creatività e del gusto Cafè Noir, per scoprirlo non vi resta che guardare qui sotto o andare in un negozio che espone le scarpe Cafè Noir, vi conquisterrano!
Decollete Cafè Noir rosse
stivali camoscio Cafè noir
decolleté camoscio tre in uno Cafè Noir
decollete Café Noir
tronchetti Cafè Noir autunno inverno
stivali cafè noir neri borchie

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here