Consigli di bellezza per donne curvy

Le modelle ormai si sa, sono taglia 38, i manichini taglia 40 e le donne comuni si stressano per rispettare i canoni di bellezza.
curvy-model-month-victoria-lee-3_400x295_58
Sembra che la moda e i negozi propongano solo capi adatti alle magrissime e non è solo un impressione purtroppo.
Ma le donne non sono solo queste (per fortuna) e c’è chi, con qualche chilo in più, non sa come vestirsi, che abbinamenti fare, proprio perchè non ha termini di paragone.
Non serve a nulla arrendersi ed uscire di casa avvolte anche in un sacco di patate con l’unico intento di coprirsi, bisogna trovare i capi più adatti alla nostra fisicità e usare un po’ di fantasia.
Vediamo insieme qualche piccolo accorgimento per essere sempre al top.
Innanzitutto guardandoci allo specchio dobbiamo capire qual’è la forma del nostro corpo, quali sono i punti forti e quali i punti deboli.
curvy-street-style
Utilizzare la biancheria contenitiva quando necessario è importantissimo, questi indumenti rappresentano la base, così come il fondotinta nel make up.
Cominciamo con le regole imprescindibili:
sono bocciati i capi enormi ed informi, non fanno altro che allargare, a differenza di quanto si immagini, un capo oversize ha la capacità di enfatizzare i difetti anzicchè nasconderli.
bocciati ugualmente i capi di due taglie più piccoli, non sfinano anzi accentuano i rotolini.
Quindi niente tubini minigonna, ma neppure maxi maglie alle caviglie.
sockswithheels_zps117916e2
Questa stagione Autunno Inverno 2016-2017 promette bene per le curvy, sono infatti moltissime le collezioni con pantaloni palazzo, camicie e abiti morbidi.
Cercate sempre il capo che vi fa stare bene con voi stesse, che si addice alla vostra personalità, non trasformatevi in punk se siete eterne romantiche, (questo vale anche per le magrissime).
Non è necessario inseguire le tendenze di stagione a tutti i costi e ritrovarsi in capi che non fanno per noi, con l’unico risultato di sentirsi a disagio e sembrare impacciate.
Cercate sempre di mettere in risalto i punti forti, le caviglie, il seno, il punto vita…così da catalizzare l’attenzione dove volete, utilizzate il nero nelle zone più critiche e invece preferite colori accesi sulle zone da evidenziare.
Nicolette_Mason_blog
Dite di sì agli abiti su misura, se non sapete cucire potete affidarvi alle mani di una professionista che potrà ricreare il capo che preferite in tutti i tessuti, colori e fantasie, per essere sempre al top, in ogni occasione. In un mercato fatto per le magre è difficile trovare indumenti che vestano alla perfezione, ma capita e quando capita, approfittatene e prendete spunto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here