Gli 8 motivi per cui dico NO agli uomini con la barba

E’ piuttosto chiaro ormai, che la corrente che spinge anche chi ha un bel visino a nasconderlo sotto centimetri e centimetri di pelo va avanti.
Farà anche maschio, come tante dicono, ma a me questa cosa della barba lunga proprio non convince.
Sono convinta che tanti la usino per nascondersi, ma se fa bene alla loro autostima, farà male a noi quando la taglieranno.
Un po’ come un uomo vorrebbe conoscere una donna in una sera in cui non indossa un wonder bra, io voglio conoscere un uomo e non avere sorprese dopo.
Diciamolo chiaramente in molti casi la peluria sul viso fa miracoli.
cracco Esempio eclatante. Cracco con e senza barba.
Reduce dall’esperienza “indossa il cappellino vita natural durante, forse perchè ha freddo alla testa”, per poi scoprire settimane dopo che aveva i capelli solo nella parte bassa del cranio (immaginate il trauma), non intendo più accettare le omissioni, per cui, carte scoperte!
A parte per un discorso di onestà, per quanto mi riguarda, rimangono bellissimi il baffo curato e la barba corta, ma assolutamente da bocciare la barbona da hipster.
Vado subito ad elencare le otto ragioni fondamentali di questa mia opinione, che siete libere di contestare.

  1. Sappiate che se uscirete a cena con un uomo con la barba, dovrete fingere tutta la sera di non aver notato le briciole incastrate proprio lì dentro…
  2. Fa virile, ma non significa che il lui di turno lo sia, magari è un incapace a letto ed ha pure la barba a dare fastidio.
  3. Baciarsi è orrendo. Nel bacio a stampo le labbra non esistono e nel bacio alla francese vi ritroverete a limonare con lui e la sua peluria.
  4. Puzza. Bisogna farle lo shampoo, invece spesso gli uomini credono basti lavarsi la faccia per mantenerla pulita.
  5. Degli studi hanno dimostrato che la barba riduce del 95% l esposizione ai raggi UV. Fantastico, ho sempre desiderato un uomo pieno di rughe attorno agli occhi e adolescente dalle guance in giù.
  6. Tutti quelli con la barba lunga la toccano in continuazione. Confesso che trovare quei peli di 4/5cm sul pavimento di marmo bianco è tutto fuorchè sexy.
  7. Alcuni diventano nazi della barba, prima di uscire quindi, toccherà aspettare che finiscano le maschere e i trattamenti per rendere morbida una peluria che nonostante gli sforzi, ricorderà sempre il pelo pubico.
  8. Fa il solletico, dappertutto e dico dappertutto.Josh-Mario-John-6

Ovviamente ci sono personaggi come Josh Mario John (a lato) che possono tenerla, possono rasarsi a zero, uscire in mutande, essere antipatici e puzzare che non importa, ma per tutti gli altri, ricordiamo che non è definitiva e si può tagliare.
Prima di farlo però consigliamo di indagare su cosa c’è sotto e valutare i pro e i contro; Abbiamo scelto alcuni dei modelli più famosi del momento; tutti e tre famosi per la loro barba, ma come sono senza? Rimarrete di stucco.
 
Jeffrey Buoncristiano. Definito uno dei sex symbol del momento; questo è quello che c’è “sotto”, differenza notevole direi.
jeffrey buoncristiano
Fabian Schweizer, anche lui diventato famoso dopo la peluria; sfigato prima, homme fatale dopo.
fabian schweizer
Altro esempio di imbroglio, Ricki Hall.
Ricki hall
Diffidate donne, diffidate…
 

 

Commenta subito con Facebook!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here