I lavori creativi dei detenuti. Dal carcere alle nostre case.

 
Esistono molti progetti che vedono il recupero dei detenuti, molte carceri infatti aderiscono all’iniziativa che vede i carcerati svolgere lavori utili, realizzando prodotti a mano che verranno poi messi sul mercato.
Fondamentale per la risocializzazione dell’individuo, lo sottrae dagli effetti negativi dell’ozio ma anche fonte di guadagno che può essere destinato ai familiari.
Anche queste attività contribuiscono al rinnovo del modello di detenzione e garantiscono delle percentuali di recidiva tra i soggetti che partecipano, decisamente ridotti rispetto a chi non è integrato nei progetti lavorativi.
fullsizerender3-2 fullsizerender-2
I prodotti realizzati nelle carceri sono principalmente articoli artigiani, creazioni, prodotti agricoli, ma anche elementi d’arredo, abbigliamento e articoli natalizi.
Questo Natale potrebbe essere l’occasione giusta per fare un doppio regalo, acquistando uno di questi prodotti infatti, non solo farete felice la persona che lo riceverà ma contribuirete a proseguire con un progetto che possiede solo aspetti positivi.
Seguendo il link giustizia.it entrerete nella sezione del sito del Ministero della Giustizia dedicato alla vendita di questi articoli, le ricerche sono molto dettagliate, si può infatti scegliere la tipologia di prodotto o se preferite il punto vendita più vicino a casa, ma soprattutto la struttura carceraria.
fullsizerender10 fullsizerender1-2
Spesso le aziende decidono di seguire alcuni detenuti ed offrire loro un percorso formativo che potranno sfruttare una volta in libertà, una di queste strutture è la Officine Creative, che grazie al progetto Made in Carcere, offre la possibilità a 20 detenute la possibilità di guadagnarsi un biglietto per il reinserimento nella società lavorativa e civile.
Il loro sito per lo shopping online è www.storemadeincarcere.it dove troverete anche gli indirizzi di tutti i negozi dove potete trovare i loro prodotti.
fullsizerender6-2 fullsizerender2-2
Tutti i prodotti presenti in questa pagina sono parte dei prodotti che queste donne realizzano, tutti creati con materiali di recupero, un gesto questo che simboleggia “una nuova vita” per i tessuti e una seconda opportunità per i detenuti. 
fullsizerender9  fullsizerender8 fullsizerender7 fullsizerender11
Tutti hanno diritto ad una seconda chance.

 

Il tuo parere?

avatar
  Subscribe  
Notificami