Twitter è di moda e la moda è su Twitter

Twitter, come Facebook, è uno dei sistemi di social networking più famosi della Terra. L’ondata twitterina è giunta anche in Italia e benché molti non sappiano ancora bene di cosa si tratti, vogliamo con questo post presentarvi le grandi possibilità e l’immane movimento che si sta creando proprio attorno a Twitter, soprattutto dal punto di vista dei brand di moda.
Le grandi maison hanno da subito visto e sfruttato i vantaggi legati all’utilizzo di Twitter, creando un account in linea con i propri ideali. In questo modo sono in grado di gestire con semplicità e velocemente il proprio marchio costruendosi oltre ad una buona reputazione online, una visibilità non indifferente che va ad accumularsi giorno dopo giorno grazie ai followers che si aggiungono.

[youtube F8xcqfIrUOI]
Tutte le case di moda, dalle più grandi alle più piccole, dovrebbero esistere su Twitter essenzialmente per tre ragioni fondamentali. Prima di tutto per promuovere se stesse e il marchio che le contraddistingue, mettendo in primo piano i servizi e prodotti in catalogo, spingendo così tutti gli utenti affezionati o di prima visita ad entrare sul sito ufficiale.
Un altro aspetto importante è quello del passaparola. Attraverso questa arte antica, ogni ditta di moda può costruire il suo network di conoscenze in modo veloce, senza sostenere alcun costo. Per ultimo c’è il tema del rapporto con il pubblico, che secondo me è la cosa più interessante. Rispetto a qualche tempo fa, ora il legame tra ditta e cliente è molto più diretto. Si possono facilmente scambiare messaggi privati o pubblici direttamente in bacheca o sulla casella di posta personale.
Tra le principali maison di moda al mondo che hanno un profilo Twitter aggiornato e ricco di followers troviamo Gucci, Byblos, Twin Set Simona Barbieri, Energie, Kookai e molti altri ancora.
E non potevamo mancare nemmeno noi. Anche La Moda di Monalisa è su Twitter e vi aggiorna sempre con le novità fashion del momento. 😀 Seguiteci!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here