Swarovsky Little Black Dress gli stilisti uniti per beneficienza

Gianfranco Ferré abito nero Swarowsky

Little Black Dresses è il nome di una collezione di abiti neri creata per beneficienza da 22 grandi stilisti di fama internazionale, che hanno collaborato con Swarovsky, per creare degli abiti unici che comporranno un’asta benefica.22 ways to say black è il nome dell’iniziativa e del sito ufficiale in cui troverete tutti i modelli creati per l’occasione, con una didascalia in cui lo stilista spiega da dove ha preso l’ispirazione per creare l’abito.
Molte le griffe di alta moda che hanno voluto partecipare e ideare un black dress, un abito nero tempestato di cristalli Swarovsky, modelli unici e bellissimi.
Ecco alcune immagini tratte dal sito, per sognare…

Azzaro black dresses Swarovsky
Lanvin black dresses

Le maison si sono prestate al progetto di beneficienza creando degli abiti total black, dove i cristalli Swarovsky illuminano e rendono l’abito un gioiello scintillante.
Ecco i protagonisti di questa speciale collezione: Giorgio Armani Privè, Jean Paul Gautier, Lanvin, Alberta Ferretti, Givenchy by Riccardo Tisci, Valentino, Donna Karan, Diane Von Furstenberg,  Vivienne Westwood, Missoni, Gianfranco Ferrè, Catherine Malandrino, Azzaro, Alexis Mabille, 3.1. Philip Lim, Martin Grant,Martin Schwab, Gaspard Yurkievich, Thakoon, Sonia Rykiel.

Gli abiti andranno dapprima a far parte di una mostra alla New York Gallery, poi verranno messi all’asta e il ricavato sarà devoluto all’’American Cancer Society e alla Ligue National contre le  Cancer.

Nella gallery alcuni dei capolavori e qui il resto degli abiti. Lanvin, Giorgio Armani Privè, Givenchy,  Questi alcuni dei designer che hanno partecipato a questo progetto.

Diane Von Furstenberg black dresses

Jean Paul Gautier black dresses

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here