True Religion jeans collection primavera estate 2011, novità per lei e per lui


True Religion
, marchio di luxury denim e casual wear, fondato nel 2002 a Vernon in California, presenta, nella prestigiosa cornice del Bread&Butter di Berlino, le novità primavera-estate 2011 per lei e per lui.

Il grande ritorno del vintage “made in Usa” domina tutta la collezione, traducendosi in una varietà di capi in denim, caratterizzati da texture leggere ed esclusivi trattamenti che spaziano da nuovi lavaggi fino ai tessuti strappati e ricuciti a mano, per creare un effetto used fortemente glamour.

I jeans più rappresentativi si ispirano alla tradizione hippie e scanzonata di True Religion, presentando modelli ampi e flared leg per lei e introducendo nuovi fit d’ispirazione seventies per lui; un patchwork di denim diversi, lacci in pelle e cuciture a contrasto animano le proposte bohemien chic, studiate per esaltare ogni tipo di silhouette femminile e maschile, garantendo di volta in volta una perfetta vestibilità.

La collezione woman presenta inoltre un rinnovato mix di shorts declinati in nuove fantasie e tessuti, jeans skinny con risvolto per un look un po’ preppy e pantaloni cargo dal taglio ampio e slim fit, realizzati in leggero cotone, per un look casual e urban style.

Anche per l’uomo, True Religion presenta bermuda in denim o in cotone multicolor, così come pantaloni cargo overe size da indossare con disinvoltura nel tempo libero o nelle occasioni più informali. I jeans 5 pocket, simbolo della cultura denim americana, propongono fit tradizionali, boot cut e slim e mostrano sulle tasche posteriori uno dei simboli portafortuna del brand: il ferro di cavallo.

La proposta casual wear donna e uomo è contraddistinta da trattamenti e lavaggi used realizzati su t-shirt, top e felpe che, unitamente agli esclusivi ricami e alle cuciture artigianali, donano un look vintage dal sapore country a chi li indossa. Stampe, scritte e grafismi sono ispirati all’american lifestyle, nonché all’iconografia bohemien del mondo True Religion: un sorridente buddha con chitarra, logo ufficiale del brand, è infatti stampato sulle etichette interne e talvolta cucito a mano sui taschini di felpe e t-shirt.

Ringrazio Alessia Cannella dell’Ufficio stampa Attila & Co., per l’invio del comunicato stampa e delle immagini.


 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here