Vivienne Westwood presenta la nuova Bridal Collection 2017

Chiunque ami la moda ama Vivienne Westwood e cosa c’è di meglio che sposarsi con un suo abito, proprio come Carrie Bradshaw nel primo film di Sex and the City?
Le collezioni Vivienne Westwood Bridal 2017 sono due: la Made-to-Order Collection composta da otto nuove proposte e la Bride Couture che ne conta altri sei.
Nella Made-to-Order troviamo tra gli altri Cocotte, un abito dalla linea dritta che, nella morbidezza dei suoi drappeggi in seta, rimanda all’antica Grecia mentre il corsetto è di chiara ispirazione XII° secolo.

Cocotte

 
The Bird of Paradise è uno degli abiti più classici della collezione Made-to-Order, un corsetto ed una gonna ampia per quest’abito in taffetà di seta.
The Bird of Paradise

 
Questi tutti gli abiti presenti nella collezione Made-to-Order:

 
Per la linea Bride Couture ogni modello viene praticamente cucito sulla sposa. Si può personalizzare completamente, possono scegliere i tessuti, le bordature, ma anche le applicazioni ed i ricami.
Uno dei pezzi più belli di questa collezione è senza dubbio il Delicate Drape Corset, un corsetto ispirato anch’esso alle dame aristocratiche del 1600; perfetto abbinato alla Theresa Skirt, la gonna composta da più di 40 metri di tulle finemente ricamati.
Drape Corset e Theresa Skirt

 
Di seguito tutti gli abiti presenti nella collezione Bridal Couture:

 
Un occasione incredibile per convolare a nozze con un abito da vera regina di stile; chi volesse farsi questo regalo può recarsi presso una delle due boutique a disposizione, quella di Davies Street a Londra e quella sulla 55th Street a New York o ricevere maggiori informazioni seguendo le istruzioni sul sito Vivienne Westwood.

 

Il tuo parere?

avatar
  Subscribe  
Notificami